Buone prassi per il Social Media Marketing

Non c’è dubbio ormai che il Social Media Marketing sia utile per le imprese. E, poiché è relativamente poco costoso per iniziare, è uno strumento ideale anche per le piccole imprese e le start-up.

Ma come utilizzarli al meglio, senza evitare perdite di tempo e profitti? Quali sono gli errori più comuni da evitare in una strategia di Social Media Marketing? Ve ne segnaliamo 3.

Un primo errore da evitare è quello di voler essere presenti su tutti i canali Social. Non tutti i Social Network sono uguali e ognuno di essi si adatta meglio ad un settore piuttosto che ad un altro. Quindi, prima di iniziare, bisogna analizzare i vari canali e capire quale sia il più utile.

Indispensabile, poi, avere una strategia di partenza: definire quali sono gli obiettivi e i passi da compiere per raggiungerli. Che si tratti di aumentare le vendite, creare una community, fidelizzare il Cliente, senza una strategia pianificata si rischierebbe di non avere i risultati sperati o, peggio, avere un effetto contrario.

Perchè una campagna funzioni, infine, bisogna lavorare costantemente sui Social. L’utilizzo di questi canali deve essere integrato nelle attività quotidiane. La presenza deve essere costante, sia per mantenere l’interesse, per rispondere tempestivamente a richieste o reclami dei Clienti e per arginare eventuali criticità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.