roma car sharing 2

Car Sharing, l’alternativa ecologica al traffico

roma car sharing

Roma Car Sharing è un servizio per la mobilità che, inaugurato a marzo 2005 con una flotta di 10 autovetture e di 4 parcheggi dislocati in varie zone della città, fornisce 50 auto e 66 points.

Si tratta di un servizio innovativo, un’efficace concorrente del traffico e dello stress correlato, oltre che un modo per risparmiare e mettere in pratica semplicemente le tante buone idee a salvaguardia dell’ambiente e della nostra città.

Questa è la vera alternativa al “trenino” per i dipendenti della sede di Teleperformance di Parco Leonardo! Noi romani il traffico e lo stress li conosciamo bene.

Il Car Sharing riduce l’impatto ambientale della circolazione, limita i costi ed allo stesso tempo aumenta il numero dei posteggi.

Dotarsi di un’autovettura di proprietà impone delle spese fisse come il bollo, l’assicurazione ed il valore del mezzo che va diminuendo con l’usura, mentre servirsi della macchina di un terzo, in questo caso il Comune di Roma, evita tutte queste spese non attingendo alle nostre tasche.

L’eliminazione dei costi fissi legati al possesso dell’automobile e le opportunità di scelta della vettura dell’utente (il parco auto fornisce le utilitarie e le familiari) rappresentano una valida alternativa all’acquisto.

Organizzati con il Car Sharing gli utenti andrebbero ad inficiare positivamente anche sull’ambiente: meno automobili, meno consumi e meno gas di scarico.

Uno dei vantaggi da non sottovalutare è la possibilità di posteggiare gratuitamente nei parcheggi a strisce blu, accedere alle ZTL, usare il servizio anche nei giorni a targhe alterne e durante le domeniche ecologiche.

Il Car Sharing di Roma è gestito Roma servizi per la Mobilità del Comune di Roma, Legambiente, ICS (Iniziativa Car Sharing) e Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare .

Un po’ di numeri e dettagli:

• servizio è raggiungibile 24 ore su 24
• in Europa l’ 80% delle vetture circola non più di 60 minuti al giorno trasportando 1.2 persone
• dopo i primi 100€ di abbonamento annuale si paga solo l’effettivo utilizzo dell’auto
• le tariffe sono calcolate sul tempo di utilizzo dell’auto e sui chilometri percorsi
• secondo stime un utente che percorre meno di 12.000 Km/l’anno ed il risparmio sui costi si aggira sul 35%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.