nuovo motore di ricerca di facebook

Facebook rivoluziona il motore di ricerca interno con Graph Search

Il Social Media più famoso e diffuso al mondo, Facebook, grazie a Graph Search rivoluziona il motore di ricerca interno che consentirà di trovare le persone senza saperne nome e cognome.

Una novità assoluta questa della piattaforma di Mark  Zuckerberg!
Ma come funziona questa ricerca senza le generalità o, molto diffusi ancora, nomi di profilo?

facebook logoSarà possibile usare delle query da sottoporre al motore di ricerca: non solo parole chiave, ma vere e proprie domande e risposte, infatti il sistema funziona con il linguaggio naturale e non fornisce una serie di link.

Sarà quindi facile trovare una persona in base ai propri gusti, i luoghi frequentati, le relazioni strette, le idee etc. Il tutto sarà semplice, applicando al Social Network i principi del web semantico, che esamina non solo le singole informazioni ma anche il loro contesto.

Facebook girerà ogni domanda al motore di ricerca Bing, quello della Microsoft.

Utilizzato per fini commerciali Grafh Search potrà fare le differenze!

Immaginate quanto potrà essere utile per il business essere a conoscenza di persone in base a gusti, preferenze, frequentazioni, abitudini…

Ad ogni query, automaticamente, il sistema assocerà delle pubblicità, legate ovviamente alle parole chiave utilizzate; spot mirati che andranno a colpire l’attenzione dell’utente. Tutto ciò alimenterà quindi il settore dell’advertising che rappresenta la principale entrata di Facebook.

Molto interessante per chi cerca! Ma non per tutti quelli che vengono trovati!

Sembra che questo tipo di ricerca sia però limitato a chi fa parte della cerchia dei nostri contatti, agli “amici di amici” in poche parole, ma la comunità del web si è già allarmata per la tutela della privacy; staremo a vedere…

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.