Dal lavoro di un team italiano, nasce Quag, il social search engine

Dal lavoro di un team tutto italiano nasce Quag, un social search engine che permette di entrare in contatto con chi effettua le stesse ricerche in rete.

quag - modulo di ricercaLa splendida idea di Luca Giorcelli e Mariano Pireddu è intuitiva e si presenta bene anche con il suo nome, una perfetta fusione delle 2 parole “query” e “tag”.

Quag si fonda sul Search Based Interest Graph, un innovativo algoritmo che permette di categorizzare gli interessi degli utenti e raggrupparli.

Grazie a questo prodotto ci si potrà connettere con persone che hanno le stesse nostre curiosità e che cercano informazioni in rete proprio come noi!

La fase di search si appoggia sui motori di ricerca più performanti al mondo, Google e Bing; una volta che la query ha fornito i suoi risultati, il sistema da la possibilità all’utente di formulare delle domande in merito e di contattare tutti quelli che hanno cercato le stesse risposte sul web.

quag il social search engine italiano

In questo modo la connessione tra più internauti non può che favorire lo scambio di idee e materiale; ogni utente può avvalersi della case history dei precedenti e questo arricchisce la ricerca e può fornire risoluzione degli stessi problemi.
Come in tutto il “mondo wiki” si può diventare da semplici utilizzatori ad esperti, in base alla reputazione che si acquisisce tramite alcuni parametri:

  • il modo di rispondere
  • il punteggio attribuito dagli altri utenti sull’utilità delle risposte fornite.

Diventare un esperto significa essere punto di riferimento per gli altri è una cosa molto gratificante!

http://youtu.be/rsfP_3LEgdo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.