La fase di listening è importante per un ottimo customer care

Il customer care è principalmente uno strumento di listening che consente di migliorare il proprio servizio o prodotto ed avvicinarlo a ciò che maggiormente sposa le necessità dei propri Clienti.

E’ servendo la clientela, ascoltandola, dandole importanza ed accontentandola per tutta la durata della fornitura che si avrà un buon successo.
Non va dimenticato che un’azienda non si giudica per la propria pubblicità o per il piazzamento in rete del suo sito, ma per come gestisce i propri Clienti, nella maggior parte dei casi quando le cose vanno male e c’è da risolvere un’incomprensione o un inconveniente.

Una buona società percepisce se il proprio partner possa essere non del tutto soddisfatto ed allora deve intervenire. Anche se si verificasse il fatto che si potesse dare al Cliente tutto quello che chiede, si potrà comunque fornire un servizio dedicato e si potrà così modificare ed affinare i propri prodotti.

Per una perfetta customer satisfaction il Cliente andrebbe addirittura anticipato con un contatto diretto; non si deve temere il proprio acquirente, ma scongiurare la sua insoddisfazione.

E’ importante ricordare che tutti i nostri interlocutori non sono uguali, quindi dobbiamo conoscere perfettamente ognuno di loro per approcciare nel migliore dei modi; chi ha investito dei soldi su di noi vuole essere coccolato..per fare questo è necessario un buon sistema CRM nel quale poter archiviare tutti i dati che possano dare un dettagliato profilo per ognuno dei nostri Clienti.
Sono proprio i nostri aficionados a darci i migliori consigli su come migliorare prodotti e servizi. Chi si fornisce da noi ha ben chiaro cosa offriamo e cosa possiamo aggiungere o modificare per arrivare all’eccellenza. Questo ci insegna che la fase di ascolto è fondamentale e che dobbiamo sempre far parlare i nostri interlocutori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.