Il marketing B2B delle imprese ed i Social Network

B2B Marketing e Circle Research hanno realizzato una ricerca sul tema del marketing B2B correlato ai Social Network, che oggi andremo ad analizzare.

Social Media Benchmarking ReportIl Social Media Benchmarking Report ha coinvolto circa 250 manager di business to business rilevando fattori fondamentali del rapporto azienda – Social Network.

Dalla ricerca è emerso che le imprese hanno piena coscienza dell’importanza dei Canali Social per lo sviluppo del mercato, ma spesso non riescono a sfruttarli al meglio.

I professionisti del settore hanno definito quali i Social Media più importanti per l’attività di B2B stilando la seguente classifica e specificando che, anche se all’ultimo posto, G+ sarà quello maggiormente competitivo per il futuro.

  1. Twitter
  2. LinkedIn
  3. Youtube
  4. Facebook
  5. Google +.
I manager hanno chiari anche i kpi da monitorare a seguito di attività di Social Media Marketing:
  • aumento del traffico sul proprio web site
  • numero di fan o follower sulle proprie pagine/account brand
  • quantità di download dal proprio sito internet.

Più del 50 % delle aziende reputa le reti sociali importanti per il proprio business, ma solo il 38% adottano una strategia pianificata e definita; le restanti agiscono senza premeditazione, non riuscendo ad ottenere dei ritorni adeguati.

Molte imprese non hanno preso coscienza del fatto che gli strumenti del web 2.0 vanno integrati con le altre azioni del marketing ed attuati secondo un piano specifico. Spesso il personale interno non è qualificato per il Social Media Marketing e la soluzione migliore è quella di avvalersi della collaborazione di società di outsourcing che hanno personale dedicato e composto da esperti del settore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.