I Social Network monopolizzati dall’elezione di Papa Francesco I

I Social Network sono stati monopolizzati dall’elezione di Papa Francesco I e tutto ciò che gira intorno al nuovo Pontefice ed al Conclave.

Siamo stati in tanti a voler partecipare a questo straordinario evento, potendolo fare a distanza, tramite il web; abbiamo voluto esprimerci con pensieri nostri o altrui, grazie allo sharing, la possibilità di poter condividere testi, immagini e video.
Sui Social Network è stata vissuta ogni fase del nuovo pontificato, dalla lunga attesa ai commenti sul nuovo Papa, passando per il “toto-elezione”.

La rete è stata monopolizzata da tweet e post relativi all’elezione del nuovo Pontefice con commenti di tutti i tipi, la maggior parte proprio sulla prima impressiona avuta da Jorge Maria Bergoglio, Papa Francesco I.
I messaggi relativi a Francesco I sono stati 7milioni generando un traffico di 130mila tweet al minuto; 4 milioni i tweet nelle 2 ore successive all’elezione del nuovo Pontefice Massimo .

Tra i trend topic troviamo #fumatabianca #bergoglio o #habemuspapam, San Pietro, Vaticano, Chiesa, Roma, O’Malley e Scola.

Grazie alle nuove tecnologie riusciamo a geolocalizzare i messaggi e possiamo sapere con certezza che quasi la metà di tutti i tweet sul Pontefice provengono da soli 3 Paesi del mondo: USA, Argentina e Spagna. A seguire ci sono altri Paesi dell’America Latina come il Messico, il Brasile, il Venezuela e la Colombia; l’Italia è all’ottavo posto.

Il nuovo Papa Francesco si è già presentato sui Social Network scrivendo: « Forse pecco di umiltà a dire che sono un semplice rappresentante di Dio in terra, come Dio lo è di me in cielo». Queste poche parole, in lingua originale, hanno fatto balzare la portata del profilo ad oltre 100mila follower!

profilo twitter di luis muriel calciatore dell'udinese

Nell’era 2.0 anche tante personalità importanti hanno usufruito dei canali Social per esprimersi in merito a questo grande avvenimento: il profilo @Pontifex, quello creato con Benedetto XVI, e l’account ufficiale della Santa sede @VarticanComunication sono stati molto presi in considerazione per i propri tweet. Ma anche molti i capi di Stato o di governo, prima tra tutti Cristina Fernandez Kirchner, Capo di Stato argentino e gli sportivi, in particolar modo i calciatori sud americani, non hanno perso l’occasione per esprimersi.

Il web, a sopresa, ha eletto tra le star della giornata anche il gabbiano che si era adagiato sul comignolo della Sistina a Piazza San Pietro…questi ha anche un profilo Twitter, @SistineSeagull!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.