Spam, phishing, truffe online: il decalogo per difendersi

SPAM e phishing a volontà. Come spesso capita, è in corso una campagna spietata con la trappola del ricatto. Ne parla la Polizia postale secondo la quale sarebbe in circolazione una mole massiccia di messaggi di posta elettronica a scopo estorsivo. Non una novità, simili offensive sono costantemente in atto. In questo caso il meccanismo è il seguente: gli utenti ricevono una mail che li informa del fatto che il proprio account di posta elettronica è stato hackerato mentre venivano visitati siti per adulti. La comunicazione contiene la minaccia di divulgare il tipo di visita hard e la richiesta del solito versamento in criptovaluta.

“Attenzione – avverte la Polizia Postale – nulla di tutto ciò è reale: rappresenta un’invenzione dell’autore del reato, elaborata al solo scopo di gettarci nel panico ed indurci a pagare la somma illecita”. Ma come fare, in ogni caso, a difendere la mail, i propri dati e gli account digitali?

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.