WhatsApp fa marcia indietro: torna il vecchio status testuale

DOPO le lamentele degli utenti, WhatsApp fa marcia indietro, e annuncia il ritorno dello status testuale: la funzione era sparita a metà febbraio per far posto alle foto e ai video che si autoeliminano dopo 24 ore sul modello delle Storie di Snapchat.

Già dalla prossima settimana sui telefoni Android, e in seguito anche sugli iPhone, la funzione sarà ripristinata. Si potrà quindi tornare a scrivere messaggi tipo “sto dormendo”, “non disponibile”, ma anche frasi che descrivono lo stato emotivo, citazioni o giochi di parole.

Il messaggio di status, che compare sotto al nome di ogni contatto, era stato eliminato per introdurre, il 22 febbraio scorso, il nuovo Stato: foto, video e Gif, personalizzabili con emoji, testi e disegni attraverso la fotocamera della app.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.