La ricertificazione Best WFM raccontata da Pasquale Indiveri

Pasquale Indiveri WFM DirectorSi sa che talvolta è più difficile ripetere un risultato positivo che raggiungerlo per la prima volta. Per usare una metafora sportiva, John Wooden diceva “Vincere richiede talento, ripetersi richiede carattere.”

Con estrema soddisfazione sono qui a scrivere due righe su quello che è un risultato molto importante per TP Italia: la ricertificazione BEST WFM.

Parliamo di un processo cruciale, complesso e determinante per i risultati economici aziendali. Questo rende merito al carattere, oltre che alla competenza, dell’intero team che ogni giorno lavora con dedizione, coraggio e scrupolosità per un unico obiettivo: rendere ogni aspetto del processo WFM calzante alla realtà operativa ed agli obiettivi di TP Italia.

L’aspetto che inorgoglisce di più è che questo approccio non è semplicemente una dolce sviolinata che faccio ai miei, ma un grande punto di forza rimarcato dall’auditor nei documenti ufficiali che ci hanno conferito la ricertificazione stessa: “staff di esperienza con una forte mentalità votata alla produttività ed all’ottenimento del Gross Margin”.

Non finisce qui… la soddisfazione è ancora più grande per aver migliorato l’ottimo score dell’anno scorso (87%) ottenendo il 90% di punteggio complessivo, cosa che ci pone assolutamente ai primi posti nella regione europea.

Questa è la chiara dimostrazione che, anche quando si ottengono risultati importanti, l’obiettivo deve essere sempre quello di fare meglio e di non mollare mai. Perché puntando sempre più in alto si cresce, si rischia, dunque si sbaglia, ma si creano i presupposti per migliorarsi ogni giorno.

E non parlo solo di un approccio ottimale fine a sé stesso, ma di un atteggiamento fondamentale per le sorti della nostra azienda. Non potremmo mai vivere soltanto di processi o di punteggi, ma si va avanti soltanto trasformandoli in profittabilità ed obiettivi raggiunti. Ed è questa la sfida più grande che dobbiamo porci e soprattutto vincere.

Concludo ringraziando tutto il mio team per il prezioso contributo che quotidianamente fornisce e che ci permette di essere BEST WFM, oltre che tutti i colleghi che sono intervenuti nell’audit con grinta, determinazione e competenza.

Non ci resta che continuare su questa strada sapendo che le difficoltà possono essere superate soltanto mirando all’eccellenza e lavorando in team.

Pasquale Indiveri

WFM Director

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.