Malware, l’Italia è il terzo Paese più colpito al mondo

È ancora allarme malware in Italiaad aprile del 2021 il nostro Paese a è il terzo al mondo tra i più colpiti dai software malevoli. La conferma arriva dal report di Trend Micro Research, divisione di Trend Micro.

A gennaio l’Italia era il quinto Paese più preso di mira dal malware, a febbraio e marzo il quarto, mentre ad aprile sale sul podio di questa classifica in negativo.

I malware che hanno colpito l’Italia ad aprile sono stati 4.908.522. La top five dei Paesi più attaccati è guidata da Stati Uniti (31.056.221) e Giappone (30.363.541). Dopo l’Italia in terza posizione, seguono India (4.411.584) e Australia (4.387.315).

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.