Detox day, disintossicarsi dallo smartphone per vivere meglio

SCONNETTERSI dai dispositivi elettronici per riconnettersi alla vita reale. È questo l’obiettivo della seconda edizione del Digital detox day, ideata dall’agenzia di comunicazione Ella per disintossicarsi dagli schermi. In sostanza, si invitano gli hotel associati a dotarsi di una scatola, la Digital detox box, chiedendo agli ospiti di riporvi il proprio dispositivo per 24 ore. L’invito, esteso a tutti, è quello di staccarsi dai device per tutta la giornata del 1 luglio, concentrandosi sulle persone in carne e ossa e sulla natura che ci circonda.

Un’idea analoga fu lanciata nel 2016 con lo slogan SEI davvero social? Allora #posalo o giù i telefoni, su lo sguardo, da Nudge Italia – gruppo di giovani ricercatori nel campo delle scienze del comportamento, nato per iniziativa di Paolo Moderato, ordinario di Psicologia Generale presso l’Università Iulm di Milano – ha avviato il loro primo esperimento di digital detox, introducendo un cesto porta-smartphone in due pub milanesi.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.