Twitter: arrivano i segnalibri, per leggere i cinguettii con più calma

CHI ha sempre fretta su Twitter ora può rimandare la lettura a un momento di calma. Arrivano gli annunciati Segnalibri per mettere ordine e conservare i propri tweet da vedere più tardi. E non solo. Articoli, thread, video, gif e tutto ciò che popola le nostre timeline, che non sempre abbiamo il tempo di approfondire immediatamente, si possono quindi mettere da parte salvando tutto.

  • COME FUNZIONA

Per aggiungere un tweet ai Segnalibri, basterà cliccare sull’icona di condivisione sotto il tweet e selezionare “Aggiungi tweet ai segnalibri”. Lo si ritroverà, in qualsiasi momento, selezionando “Segnalibri” dal menu dell’icona del profilo. Si potranno rimuovere i tweet dai Segnalibri in qualsiasi momento, e solo l’utente potrà visualizzare ciò che ha salvato nei propri Segnalibri. Una scorciatoia per salvare i link che non vogliamo perdere per strada mentre scorriamo velocemente i tweet altrui.

  • SALVARE E CONDIVIDERE MEGLIO

La nuova funzione, che dovrebbe aiutare gli utenti a organizzare la lettura dei cinguettii senza perderseli per strada, va di pari passo con la semplificazione della condivisione. La nuova icona dedicata “Condividi” permette ora di aggiungere un tweet ai preferiti, condividerlo tramite Direct Message o su altre piattaforme al di fuori di Twitter in diversi modi. “Raggruppando tutte le opzioni di condivisione in un unico posto, – spiega lo staff dell’uccellino blu – sarà ancora più semplice salvare e condividere i tweet – privatamente o pubblicamente – più facilmente e in qualsiasi momento, subito o in un secondo momento”.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.