WhatsApp: nel 2020 smetterà di funzionare sui telefonini più vecchi

ADDIO WhatsApp per milioni di telefonini datati. A partire da febbraio 2020 l’app di proprietà di Facebook smetterà di funzionare su dispositivi con sistemi operativi ormai obsoleti: in particolare, iPhone con iOS 8 e OS precedenti, e cellulari con Android 2.3.7 (Gingerbread, lanciato nel 2010) o precedenti. In caso di smartphone Apple dunque basta avere un modello dall’iPhone 6 in poi. Il servizio non sarà più supportato invece da Windows Phone già a partire dal 31 dicembre.

Una decisione difficile, dicono gli sviluppatori intervistati da The Independent, ma necessaria per favorire la funzionalità dell’applicazione. Non è la prima volta che il servizio di messaggistica esclude dal supporto i vecchi telefonini: “E’ la scelta giusta se vogliamo dare alle persone modi sempre migliori per rimanere in contatto con parenti, amici e con le persone che si amano”.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.