Benvenuti nell’era della realtà aumentata

Da diversi mesi si sente spesso parlare di realtà aumentata oggi cercheremo di capire cos’è e come funziona .

Wikipedia la definisce così :”realtà aumentata (in inglese augmented reality, abbreviato AR), o realtà mediata dall’elaboratore, si intende l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che non sarebbero percepibili con i cinque sensi”.

In poche parole quindi, parliamo della possibilità di aumentare le informazioni sulla realtà che stiamo vivendo attraverso l’utilizzo di strumenti elettronici come smartphone, laptop e tablet che grazie a sistemi di grafica interattiva aggiungono contenuti virtuali alla realtà percepita.

Da diversi anni sono in atto studi su questa nuova tecnologia e sulle potenzialità che potrebbe avere sulla vita di tutti noi, e crediamo che a breve potremmo averne una prova tangibile, come dimostra la produzione dei Project Glass di Google, gli occhiali a realtà aumentata che prima della fine dell’anno saranno messi in commercio.

Già utilizzata in campo militare e medico la realtà aumentata sta entrando nella vita di tutti noi soprattutto per quanto riguarda la localizzazione geografica e le informazioni geolocalizzate.

Vi siete persi in una città che state visitando? Cercate un benzinaio o un meccanico nelle vicinanze? Dimenticate sempre dove avete parcheggiato la vostra auto? Basta scaricare un app e inquadrare con la fotocamera del vostro smartphone o tablet il luogo dove vi trovate per avere le informazioni e le indicazioni per raggiungere il luogo di cui avete bisogno.

Ma le applicazioni della realtà aumentata sono infinite o quasi, soprattutto nel campo del marketing e dell’advertising.

Alcune grandi aziende stanno sperimentando campagne di marketing basate su questa tecnologia e siamo sicuri che a breve saranno sempre più le società che sfrutteranno la realtà aumentata per creare nuove modalità di interazione tra Clienti e aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.