Comunicato per le sedi di Fiumicino, Taranto e Roma

Comunicato aziendale per i dipendenti delle sedi Teleperformance Italia di Fiumicino, Taranto e Roma circa la solidarietà ed il recupero del prestito effettuato nella busta paga di Marzo 2012.

COMUNICAZIONE AZIENDALE:
RECUPERO PRESTITO BUSTA PAGA MARZO

Con la presente si precisa che il recupero effettuato nella busta paga di marzo 2012, e riportato nel cedolino con la voce

voce del cedolino della busta paga di Maggio 2012

si riferisce all’acconto erogato dall’azienda nel mese di maggio 2011, per venire incontro a quei lavoratori che erano stati pianificati con oltre 70 ore di solidarietà nel mese di marzo 2011, ed un conseguente impatto sulla busta paga di aprile 2011.

A differenza degli altri prestiti che l’azienda, in situazione analoghe, si è prestata a fornire, pianificando la loro erogazione prima dell’emissione delle relative buste paga, il suddetto acconto non è stato tracciato nella busta paga di maggio, poiché la decisione di procedere a tale bonifico è stata presa, in via del tutto eccezionale e con la massima tempestività a beneficio dei dipendenti, successivamente alla elaborazione dei cedolini di maggio.

Ci rammarica constatare che tale condotta aziendale, originata dalla disponibilità e volontà dell’azienda di supportare i lavoratori maggiormente in difficoltà, ha generato dubbi e malumori all’atto del recupero del prestito.

Coloro che volessero ricevere il dettaglio degli acconti ricevuti in regime di solidarietà e/o cassa integrazione, nonché avere evidenza dei recuperi effettuati e/o dell’eventuale saldo residuo, possono inoltrare richiesta tramite Sportello on-line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.