Coronavirus, l’allarme dell’Oms: “Aumentati di 5 volte i cyber attacchi contro di noi”

Un “drammatico” aumento di attacchi informatici dall’inizio della pandemia di Covid 19, cinque volte di più di quelli subiti nello stesso periodo del 2019. L’allarme arriva dall’Organizzazione mondiale della sanità che specifica come i criminali informatici sono andati diritti nel colpire il personale dell’agenzia sanitaria dell’Onu, e molti di questi sono impegnati nell’emergenza coronavirus, e per questo motivo è stato necessario migrare per ragioni di sicurezza alcuni sistemi. Ma non solo, l’Oms denuncia anche il clamoroso incremento di  truffe via e-mail rivolte al pubblico in generale e lancia un appello globale: “Siate vigili su eventuali email fraudolente. Raccomandiamo l’uso di fonti affidabili per ottenere informazioni concrete su Covid-19 e altri temi di salute”.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.