Giovanissimi e social network: i numeri aggiornati

C’è una maggiore consapevolezza tra i teenager, protagonisti dell’inchiesta intitolata “Teens’ Social Media Habits and Experience”. Al centro un campione di 743 ragazzi americani, di età compresa tra i 13 e i 17 anni.

Meno vanità

A quanto pare, il 43% dei teenager si rifugia sui social network per parlare di esperienze familiari, mentre il 44% dei post racconta di vittorie sportive o successi scolastici. Il dato sorprendente è che circa la metà dei ragazzi non scrive o raramente posta selfie (solo il 16% dice di farlo spesso); inoltre, mentre il 15% degli intervistati dichiara di nascondere il contenuto dei post ai genitori, una percentuale decisamente più alta (il 29%) racconta di non avvertire mai la necessità di farlo. Prevedibile, purtroppo, che le idee politiche si ritrovino solo nel 9% dei post condivisi dai giovanissimi.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.