Giugno bollente e senz’acqua, è già record di incendi in Amazzonia

Il Brasile ha fatto registrare il peggior record di incendi in Amazzonia da 14 anni a questa parte. Secondo i dati forniti dalla agenzia nazionale per la ricerca spaziale Inpe, nel mese di giugno si sono verificati 2308 incendi solo nella porzione brasiliana della foresta tropicale. Rispetto allo stesso mese dell’anno scorso l’aumento è del 2,7%.

Era dal 2007 che la stagione degli incendi in Amazzonia non imperversava in modo così violento già in questa fase dell’anno. Solitamente, il picco viene raggiunto tra agosto e settembre. Un avvio così prematuro, sostengono gli esperti, solleva molta preoccupazione per quello che potrà succedere nei prossimi mesi.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.