Instagram contro odio e violenza: nuove regole per disabilitare gli account

NUOVE norme di Instagram per disabilitare gli account che presentano contenuti non conformi agli standard. In base alle regole esistenti, la società già disabilita i profili che presentano una determinata percentuale di contenuti non conformi. Ora, rimuove gli account con un certo numero di violazioni in un determinato intervallo di tempo. E introduce anche una nuova procedura di notifica per aiutare gli utenti a capire se il loro profilo è a rischio disabilitazione.

“Questa notifica – spiega la società – offrirà la possibilità di fare ricorso in caso di rimozione di contenuti per nudità e pornografia, bullismo e intimidazioni, incitamento all’odio, vendita di sostanze stupefacenti e terrorismo. Se un contenuto viene rimosso per errore e viene presentato ricorso contro la decisione, la violazione verrà rimossa dai record dell’account”.

leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.