La tua casella postale è sotto attacco

Gli allegati dannosi di un’email e i file scaricati da internet sono la forma più comune di attacco informatico.
I malware sono usati principalmente per rubare informazioni personali sensibili, in particolare i dati di accesso ai conti bancari, per pubblicizzare intrusivamente prodotti o servizi, e per creare botnets: reti di computer infetti che vengono sfruttati (ad insaputa del proprietario del computer) per finalità differenti, ma sempre a scopo ultimo di lucro, come diffondere infezioni di malware specifico per conto di altri hackers (a pagamento), lanciare operazioni di spam su grande scala, attaccare siti di aziende etc.ovviamente, perché maneggia software bancari e di gestione del denaro. E per gli hacker, che hanno sempre sete di denaro, è il primo obiettivo della lista.
Le spie, invece, sono interessate soprattutto all’accesso ai sistemi di amministratori IT e staff di questo dipartimento in generale.
PER QUESTO TUTTE LE EMAIL “ SOSPETTE” VANNO SEGNALATE A HELPDESK E DIPARTIMENTO IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.