Su LinkedIn arrivano i quiz per dimostrare che non si mente sul curriculum

Con una vera e propria valutazione delle competenze attraverso dei quiz, LinkedIn vuole abbassare il rischio di trovare curriculum che non corrispondono ai reali profili degli utenti.

LinkedIn Skills Assessments è il nome di questa nuova funzione del social network delle professioni – attualmente in fase di aggiornamento e implementazione – che offre agli iscritti la possibilità di “certificare” la propria abilità in un certo campo tramite brevi test standardizzati.

Insomma, d’ora in avanti ci si troverà di fronte a veri e propri quiz per dimostrare la propria conoscenza: sono previsti test per ogni ambito, dai linguaggi di programmazione alle conoscenze base di Photoshop ed Excel. Rispondendo correttamente al 70 per cento dei quesiti si avrà la possibilità di aggiungere il badge “abilità verificata” al proprio profilo.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.