Telegram: Ci saranno le chiamate vocali?

Telegram, il servizio di messaggistica istantanea basato sul cloud, è divenuto nel corso della sua esistenza il principale concorrente di WhatsApp Messenger. Le sue particolarità, come la possibilità di utilizzare e personalizzare stickers da inviare nelle chat, la predisposizione alla sicurezza in fase di utilizzo, la volontà di renderlo molto performante anche su smartphone obsoleti, ma soprattutto la velocità di aggiornamenti dell’intera piattaforma non fanno che far aumentare l’appetibilità del sistema anche agli utenti da sempre legati al Re dei messaggi via internet.

Se Telegram il futuro dell’applicazione potrebbe vedere novità decisamente importanti come le chiamate vocali. Sì perché stando ad alcuni tweet tra il CEO, Pavel Durov, e un utente è giunta la conferma che gli sviluppatori di Telegram potrebbero ben presto permettere le chiamate via Web proprio tramite l’applicazione.

L’utente pone due domande dirette al CEO di Telegram, chiedendo appunto se arriveranno lechiamate vocali in app e se sarà possibile in futuro cambiare il tema dell’applicazione su smartphone come appena introdotto per quella su Desktop. La risposta stringata del patron di Telegram sembra proprio andare verso una direzione. Il suo “We will” conferma la volontà da parte dell’azienda di realizzare una sorta di chiamate vocali da realizzarsi direttamente all’interno dell’applicazione come anche la possibilità di modificare il tema della stessa nella sua versione su smartphone. Nessuna tempistica dichiarata apertamente ma sappiamo bene come gli sviluppatori di Telegram siano capaci di rendere possibili feature in breve tempo e non come avvenuto spesso con gli altri concorrenti, WhatsApp soprattutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.