V.O.I.C.E FIRST – eccellenza digitale al servizio del Cliente – webinar Teleperformance Italia

La Customer Experience di eccellenza evolve ogni giorno di più in senso Digital, interattivo e omnicanale, e in questa Direzione Teleperformance sta implementando il progetto V.O.I.C.E. First la metodologia T.A.P  fusione delle nostre capacità nel campo delle tecnologie innovative, nelle soluzioni di analytics e dell’eccellenza dei processi, per supportare davvero le aziende nella trasformazione digital come fattore abilitante del cambiamento.

l’obiettivo è andare oltre la comprensione di cosa è successo per arrivare ad una migliore valutazione di quello che accadrà in futuro” è  il principio  che ha accumunato i 5  relatori che stamattina hanno con i loro interventi animato il primo webinar sul tema organizzato da Teleperformance Italia

Vincenzo Giliberti – Digital  Transformation Leader di teleperformanc eItalia

Lorenzo Luce – Founder e Ceo di Datafalls

MariaConcetta Doria – Business Director di Teleperformance Italia

Gian Luca Gallo – BD Manager Teleperformance Italia

Simone Rato – Head of Telemarketing Monte dei Paschi di Siena

Sebbene l’analisi predittiva esista ormai da decenni, è una tecnologia più che mai attuale; sempre più organizzazioni stanno ricorrendo all’analisi predittiva per aumentare i loro profitti e acquisire vantaggio competitivo. Perché proprio ora?

  1. Volumi e tipologie di dati sono in continua crescita, così come l’interesse delle aziende nell’utilizzo dei dati per ottenere informazioni di valore.
  2. Computer più veloci e accessibili.
  3. Software più facile da usare.
  4. Condizioni economiche più complesse e necessità di differenziarsi dalla concorrenza.

In seguito alla crescente diffusione di software interattivi di facile utilizzo, l’analisi predittiva non è più esclusivo dominio di matematici e statistici: anche analisti e manager aziendali stanno sfruttando questa tecnologia.

E in quest’ottica si colloca il progetto di Ricerca e Sviluppo denominato V.O.I.C.E First che prevede la realizzazione di una soluzione software integrata di intelligenza artificiale che si comporrà di una componente per la speech analysis e il monitoraggio dei social network , e di un prototipo di agenti virtuali pronti a dare maggior supporto nella gestione dei Clienti.

“la sfida è tradurre le informazioni voice del Contact Center in dati testuali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.