WhatsApp, ecco gli smartphone su cui non girerà più dal 2019

Questione di poco e poi su alcune versione di sistemi operativi per smartphone ancora in circolazione WhatsApp, la popolare appplicazione di messaggistica (di proprietà di Facebook) non funzionerà più. Stop. Una scelta simile – selezionare quali cellulari possono continuare ad avere l’applicazione – era stata presa dall’azienda già in un’altra occasione nel 2017. I telefoni un po’ “datati”, quelli con sistemi operativi vecchiotti e che non si possono più aggiornare, non avranno più il supporto per l’app di messaggistica. Vi gireranno solo le vecchie versioni e non le nuove. Bisognerà accontentarsi di qualche funzione in meno oppure cambiare telefono. O anche, cosa che WhatsApp di certo non si augura, passare alla concorrenza scegliendo magari un prodotto – anche questo gratuito – come Telegram.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.