Coinvolgere i consumatori con i Twitter ads

Sarà possibile coinvolgere i consumatori tramite call to action grazie ai nuovi Conversational ads di Twitter, leader del social networking e del microblogging.

social media marketingL’engagement è uno degli obiettivi primari di ogni azienda che comunica via web ed è un mezzo tramite il quale si possono aumentare le vendite e la soddisfazione del cliente.

Ma come coinvolgere gli utenti?
Richiamando la loro attenzione ed invitandoli a compiere un’azione; proprio quello che fa la nuova soluzione pubblicitaria di Twitter.

Questo nuovo formato di advertising, che prevede un video o un’immagine, agevola il compito delle aziende grazie al comportamento degli utenti che diffondono il messaggio ed aumentano il raggio d’azione facendo da cassa di risonanza.

La CTA – Call To Action – di questo nuovo modello di ads si palesa tramite un pulsante, personalizzabile dal brand, che una volta cliccato apre un pop-up con il messaggio preimpostato ed eventuali hashtag; l’utente interessato non deve far altro che condividere con i propri follower. Ovviamente il sistema prevede un messaggio di ringraziamento automatico da parte dell’azienda che l’utente riceve.

I vantaggi sono importanti e molteplici, l’impegno degli utenti non gravoso ed anzi piacevole ed i costi sono limitati.

Mark Childs, cmo di Samsung Electronics Canada commenta così:

Essendo uno dei primi marchi globali ad utilizzare i conversational ads di Twitter,siamo entusiasti dalla possibilità di sfruttare questo nuovo formato.Per crescere è importante far evolvere continuamente le nostre strategiedi coinvolgimento sui social media per aiutare i nostri fan ad avvicinarsi al marchio Samsung Canada.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.