L’ecommerce crescerà in Italia del 62%

 

Gli analisti del settore sono convinti che entro il 2017, da una previsione iniziata nel 2014, l’ecommerce crescerà in Italia di oltre il 62% superando i 10 miliardi di euro di fatturato.

vendite online“Più smart con un click”, di per sé potrebbe sembrare uno slogan, ma è la pura e semplice chiave di lettura dei processi di acquisto da mobile.

Il trend positivo del mercato retail online, secondo uno studio di RetailMeNot, portale degli sconti e coupon, di contro corrisponderà in Europa una flessione delle vendite nei negozi fisici pari a -1.5%.

Ad incrementare i numeri sempre sono i devices mobile in nostro possesso vista la disponibilità di accesso a internet da smartphone, ampiamente diffusa.

Si conta che 32.7 milioni di individui (+45,3% in due anni) accedano dal telefonino, e 12.9 milioni da tablet (+83,6%).

Con smartphone e tablet, infatti, dimostriamo, di avere un approccio sempre più multicanale sia in fase di ricerca completa di informazioni, che di acquisto del prodotto.

L’e-commerce fornisce, rispetto a un negozio tradizionale, processi di acquisto più semplici, acquisizioni delle informazioni più complete e veloci, quindi una migliore customer satisfaction.

Nell’era dove tutto è smart, un italiano su tre dimostra ormai di essere particolarmente attratto dalla facilità degli acquisti da mobile.

L’omicanalità deve essere intesa come un must aziendale poiché garantisce contatti tra brand e consumatori attraverso più piattaforme come le chat e i social network, oltre al classico servizio telefonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.