Facebook rilascia il Privacy Checkup

Il Social Network di Zuckerberg ha presentato “Facebook Privacy Checkup” una nuova funzionalità che aiuta gli utenti a gestire le informazioni presenti online.

Quello della privacy è un argomento che torna spesso quando si parla di rete e canali Social e per questo motivo, da qualche tempo, i grandi Big stanno lavorando per migliorarne la tutela.

Ecco allora comparire sulle nostre bacheche un simpatico dinosauro blu che ci guida attraverso le impostazioni per aiutarci a gestire al meglio la condivisione dei nostri contenuti.

Il check up è stato suddiviso in tre step:

1- la verifica della impostazioni della privacy sui post, per decidere se renderli pubblici, condividerli con gli amici o solo con alcuni di essi;

2- il secondo step riguarda la gestione delle “app”. Si potrà decidere se consentire loro di pubblicare notifiche e aggiornamenti sulle bacheche;

3- infine la gestione dei dati personali: si potrà decidere se rendere “pubblici” i dati sensibili come città di residenza, e-mail o numero di telefono.

Il “Facebook Privacy Checkup” si avvierà automaticamente all’accesso al social ma sarà comunque sempre possibile modificare le impostazioni cliccando sul tasto con il lucchetto in alto a destra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.