Gianluca Bilancioni nuovo HR Director

Gianluca Bilancioni HR Director e CFO di Teleperformance Italia

Dal mese di giugno Gianluca Bilancioni è il nuovo Direttore delle Risorse Umane di Teleperformance Italia.

Gianluca unisce questa grande responsabilità a quella di CFO.

Lo abbiamo incontrato nei giorni scorsi a Taranto

“E’ una sfida apparentemente “impossibile” ma proprio per questo da accettare e affrontare con tutta la motivazione, l’energia, la fiducia possibile.

una sfida in un momento temporale, particolarmente difficile guardando sia la storia di TP ITALIA che le nostre prospettive future di crescita.

L’ alternativa era girarsi e far finta di nulla ma non rientra nelle mie caratteristiche.

Dici Risorse Umane e descrivi un mondo fin troppo ampio; servirebbero più pubblicazioni ma finirei per annoiare e allora provo a definire qualche mia priorità giocando con qualche termine fin troppo inflazionato ma al quale voglio restituire contenuto, tracciando solo l’inizio di quello che sarà un cammino per confrontarsi e conoscersi meglio

Le persone con le loro potenzialità, competenze, esigenze e aspettative, sono la risorsa fondamentale per far funzionare al meglio la nostra azienda.

Usando a modo mio qualche ingrediente tradizionale adattandolo a quello che oggi sono la società e il mondo del lavoro voglio creare le condizioni per riuscire ad affrontare con rinnovato vigore le sfide che quotidianamente si presentano.

Ascolto: vero, reale, non di facciata, costante e costruttivo.

Umanità: spesso siamo di fronte a situazioni difficili che determinano forte coinvolgimento emotivo. Provare ad analizzare e verificare con umanità permette di consolidare il rispetto verso sé e verso gli altri.

Welfare: studiare e capire come riuscire a fornire dei servizi a supporto delle esigenze personali e familiari dei nostri colleghi. Senza promettere investimenti importanti ma usando un po’di fantasia e buona volontà alcune cose si possono riuscire a fare: se si sta meglio si lavora meglio, il clima aziendale migliora e le difficoltà si affrontano più efficacemente.

Formazione: è un fattore importante non solo sul profilo della crescita ma perché permette di valutare le risorse in un ambiente diverso da quello in cui abitualmente operano. Ciò può aiutare a comprendere eventuali attitudini e potenzialità delle risorse già a disposizione dell’azienda che nel normale contesto lavorativo non emergono.

Innovazione: tutto quello che ci circonda cambia velocemente e noi non possiamo sottrarci. Cambiare è un’opportunità per crescere insieme.

La digitalizzazione, il miglioramento dei processi esistenti, lo smart – working, i social sono tutte tematiche ormai presenti nelle aziende e la funzione HR deve essere la prima ad essere attenta a questi fenomeni e capace di coglierne l’importanza. Dovremo lavorare per rimanere sempre aggiornati e allineati con il lavoro 4.0

Capacità di vivere insieme fuori e dentro TP non perdendo di vista il sorriso.

Confido che chi userà questa nota abbini anche una bella foto: ho una moglie che bacchetta non poco.

A presto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.