I giovani comprano prodotti tecnologici su Twitter

I giovani ed i giovanissimi appena possono comprano via Twitter per lo più prodotti tecnologici, perchè alla loro età, ancor più di altre, è fondamentale essere al passo coi tempi.

shopping online ragazziGli adolescenti di oggi sono la generazione che segue quella definita digitale, sono quelli nati con i touch screen, i social network e “l’idea del tutto è condivisibile”.

Questi ragazzi sono abili a cercare le migliori offerte commerciali, conoscono il couponing, si dilettano con il commercio elettronico. In passato i minorenni non erano neppure considerati come consumatori, ora definirli basso spendenti è limitante. Sono i giovanissimi ad indirizzare i familiari verso gli acquisti tramite web.

Proprio Twitter, social network che punta all’e-commerce, ha pubblicato una ricerca sui teenagers e sugli oggetti che vorrebbero acquistare. Il risultato: laptop e prodotti tecnologici.

Pià del 50% dei ragazzi tra 18 ed i 24 anni ha dichiarato di mettere da parte del denaro per poter acquistare a Settembre, mentre la percentuale sale ai i 2/3 per quelli compresi tra i 13 ed i 17 anni.

Per comprare cuffie, dispositivi indossabili, smartphone e computer portatili questi giovani consumatori si affideranno alla customer experience di già clienti ed alle recensioni degli influencer.

Nel 47% dei casi è un tweet ad influenzare la scelta dell’acquirente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.