I Social Media in numeri

Descriviamo i Social Media in numeri, riportando cifre, aggiornate a Luglio 2014, che possano dare un’idea ben chiara sulle potenzialità di Twitter e Facebook, i 2 più diffusi ed importanti canali.

brand e-commerce su social networkIl microbloggin rileva nel 2°semestre dell’anno ricavi più che raddoppiati, 16 milioni di utenti in più e incassi pari a 312,2 milioni di dollari, con il titolo in borsa che si impenna del 23%!

Praticamente il “Social Network che cinguetta” può vantare un +124% dei ricavi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno; una grande soddisfazione che premia il lavoro dell’amministratore delegato Dick Costolo.

Oltre ai dati ed alle considerazioni economiche, quello che maggiormente colpisce è il numero sempre maggiore di profili. Gli utenti attivi mensili di Twitter sono arrivati ad essere 271 milioni, il 24% in più rispetto al 2013.

Gli introiti che provengono dall’advertising nel 2014 sono 277 milioni di dollari, il 129% in più rispetto al 2013; solamente la pubblicità per i supporti mobile si aggira intorno all’81% della somma totale!

Facebook risponde per le rime al suo rivale di sempre, superandolo anzi nei record numerici. Il primo dato da considerare è quello relativo agli utenti, 1.3 miliardi di persone! Si tratta di una popolazione maggiore di quella degli Stati Uniti, la Russia o il Brasile..e si considerano solo gli utenti attivi, con almeno un accesso mensile.

829 milioni di persone accedono al Social Media quotidianamente e 654 tramite tablet o smartphone.

Si è stimato che l’utilizzo medio giornaliero di Facebook a persona  è di 40 minuti; in un mese 250 milioni di utenti entrano in chat almeno una volta ed i messaggi inviati sono 12 miliardi al giorno!

30 milioni di brand hanno una pagina sul Social Network, mentre gli investimenti totali delle aziende in advertising sul canale ammontano a 2.66 milioni di dollari solo nell’ultimo trimestre; Facebook dichiara di aver ricavato il 42% in più rispetto al 2013 per la pubblicità.

Siamo a conoscenza del fatto che entrambi i colossi del mondo social stanno continuando ad investire per i loro azionisti, per i propri utenti e per i brand che vorranno usufruire dei benefici del social marketing; quello del commercio tramite piattaforme social è il presente e sarà il futuro.

Le aziende che hanno voglia di crescere e di imporsi sul mercato devono sviluppare ed ampliare la loro attività su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Pinterest, G+ etc

Ma la presenza non basta!

Bisogna affidarsi a chi ha competenze, conoscenze ed esperienza per poter gestire i profili o le pagine social e che, a seguito di accurati studi di settore e web listening, possa sviluppare le migliori ed adeguate strategie di marketing o di customer care.

Teleperformance Italia, già leader nel mondo dei Call Center, offre ai propri Clienti il servizio e-Performance: soluzioni a tutti i livelli, dal semplice monitoraggio dei contenuti al coinvolgimento, attraverso la risposta strutturata ai post.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.