Spiagge e fondali puliti grazie a Legambiente

TP Italia vuole raccontarvi l’iniziativa di LegambienteSpiagge e Fondali Puliti 2012” tenutasi lo scorso week end : i volontari hanno raccolto circa 50 tonnellate di rifiuti abbandonati sulle spiagge.

Troppo spesso comportamenti incivili e amministrazioni poco efficienti producono tragiche conseguenze per le splendide località marine del nostro Paese.
Nelle giornate del 25, 26 e 27 Maggio Legambiente, attraverso l’impegno dei suoi volontari, ha deciso di combattere questo fenomeno attivandosi per la pulizia delle spiagge e dei fondali.

Lunghi tratti di coste colmi di rifiuti sono state pulite dai volontari; a farla da padrone sono stati i soliti mozziconi di sigarette e i residui di plastica, per un totale del 40% di rifiuti raccolti.

Spiagge e Fondali Puliti

Teleperformance Italia, come sempre attenta alla tutela dell’ambiente che ci circonda, condivide i messaggi lanciati in quest’occasione da Legambiente, ovvero:

• turismo sostenibile
• comportamenti civili in spiaggia,
• raccolta differenziata
• difesa della legalità
• diritto per tutti i cittadini di accedere liberamente al mare.

L’adesione all’iniziativa “Spiagge e Fondali Puliti 2012” è stata altissima e ciò dimostra come le persone siano davvero interessate a fare qualcosa di concreto per tutelare le nostre coste, assumendo comportamenti più responsabili e rispettosi dell’ambiente.

2 commenti su “Spiagge e fondali puliti grazie a Legambiente”

  1. Ottima iniziativa.

    Invito tutti, a prescindere dagli eventi organizzati dalle associazioni ambientaliste, a cercare in ogni occasione di dare un piccolo contributo raccogliendo oltre alla propria spazzatura anche un po’ di quella abbandonata dagli altri.

    Se lo facessimo tutti un pochino, potremmo compensare l’impatto dei pochi irriducibili maleducati che esistono e, temo, esisteranno sempre.

    Ciao

    1. Ciao Mirko,
      ti ringraziamo per il tuo intervento e speriamo con te che si presti maggiore attenzione e rispetto all’ambiente che ci circonda.

      Ciao e buona navigazione,
      La Redazione Web di Teleperformance Italia.

Rispondi a mirko Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.