WhatsApp per il customer care

WhatsAapp, la chat di proprietà di Facebook, è uno degli strumenti più performanti per le attività legate al customer care ed all’upselling.

La piattaforma nata e nota per l’uso privato ha delle caratteristiche che la rendono idonea nella gestione dei contatti tra azienda e clienti:

  • usabilità
  • velocità
  • possibile invio di materiale multimediale
  • costo limitati o assenti
  • discussioni multi utenti.

servizio clienti via chatAlcuni brand hanno già iniziato a gestire le conversazioni con i propri consumatori tramite chat ed a breve saranno raggiunti dai propri competitor; la tecnologia fa passi da giganti e così anche le tecniche di marketing, sales e customer service.

WhatsApp, proprio in questi giorni, ha raggiunto un record, 900mila utenti mensili, come ha annunciato l’AD Jan Koum tramite un post su Facebook. Puntuale la risposta con le congratulazioni tramite commento di Mark Zuckerberg, fondatore del social media e, di conseguenza, proprietario anche della chat. Facebook ha rilevato WhatsApp lo scorso anno per 16milioni di dollari; una delle più grandi intuizioni di Menlo Park.

La pèattaforma di messaggistica istantanea è destinata a crescere ancora ed in fretta, basti pensare che dei 900mila utenti, 100mila li ha conquistato nell’ultimo mese.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.