WhatsApp, i messaggi non si potranno inoltrare a più di 20 contatti per volta

WHATSAPP è sempre più nell’occhio del ciclone per la diffusione incontrollata di bufale e fake news attraverso la chat. In particolare in alcuni Paesi del mondo, come l’India, dove negli ultimi mesi si sono verificati numerosi linciaggi e aggressioni ai danni di persone del tutto incolpevoli scambiate, magari perché non del posto, per rapitori di bambini e trafficanti di organi. Tanto da far diventare la faccenda una questione di Stato e richiedere l’intervento diretto della piattaforma controllata da Facebook da parte del governo federale.

Adesso sembrano arrivare ulteriori contromisure, dopo la recente introduzione dell’etichetta “Inoltrato” sopra ai messaggi, appunto, rilanciati da altri contatti. Lo annuncia direttamente l’app in un post sul proprio blog ufficiale: “Abbiamo costruito WhatsApp come un’app di messaggistica privata. Un modo semplice, sicuro e versatile di comunicare con amici e famiglia. E anche quando abbiamo aggiunto funzionalità, lo abbiamo fatto attentamente, per conservare questo ambiente di intimità che le persone apprezzano – si legge – anni fa abbiamo aggiunto l’opportunità di inoltrare un messaggio a più conversazioni alla volta”.

Leggi l’articolo completo QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.