Blog

Reti fantasma, ennesima ferita all’ecosistema marino

Le reti fantasma sono una parte dei tanti rifiuti che inquinano il mare. Non solo plastica, quindi, ma un’incuria grave e un’irresponsabilità dell’uomo che il mare sta pagando caro. L’associazione ambientalista Marevivo, che da anni monitora e documenta l’inquinamento del mare, continua a segnalare il problema delle reti fantasma sui fondali marini. L’operazione nel Mar Ligure …

Reti fantasma, ennesima ferita all’ecosistema marino Leggi altro »

Ecosistema Urbano 2022: Bolzano è la città più verde d’Italia

Bolzano conquista il titolo di nuova regina verde d‘Italia. Ad incoronarla è Ecosistema Urbano 2022, la nuova edizione del rapporto Legambiente che classifica le performance ambientale di 105 capoluoghi. Il documento, realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ORE, è stato presentato stamane a Roma assieme alle buone pratiche di sostenibilità premiate dall’associazione. Il …

Ecosistema Urbano 2022: Bolzano è la città più verde d’Italia Leggi altro »

Un fiume nascosto accelera la fusione della calotta polare antartica

Un fiume lungo 460 km e sepolto sotto migliaia di metri di ghiaccio. Alimentato da una porzione di calotta polare antartica grande come Francia e Germania insieme. E capace di accelerarne la fusione più del previsto. È la scoperta “inaspettata” di un team di ricercatori da Gran Bretagna, Canada e Malesia appena pubblicata su Nature Geoscience. Una scoperta importante …

Un fiume nascosto accelera la fusione della calotta polare antartica Leggi altro »

Il riscaldamento degli oceani viaggia a velocità doppia rispetto a 60 anni fa

Oggi il riscaldamento degli oceani, nella fascia dei primi 2 km di profondità, viaggia a velocità doppia rispetto al 1958. Le conseguenze però non restano a pelo d’acqua. Il calore immagazzinato dalle masse oceaniche – più o meno il 90% della radiazione solare che arriva sulla Terra – è il carburante che rende più intensi fenomeni come …

Il riscaldamento degli oceani viaggia a velocità doppia rispetto a 60 anni fa Leggi altro »